Contenuto principale

Uno svizzero a Singapore

Salve! Il mio nome è 000'001. Sono un contenitore speciale in plastica di colore grigio con numerosi divisori utilizzato in sistemi di immagazzinaggio automatizzati. In Svizzera mi sono fatto conoscere nel 2012, quando l'azienda di commercio on-line mise in funzione il proprio magazzino automatizzato.

Il materiale di base dei miei precursori è chiamato HDPE, noto anche come polietilene. Io invece sono fatto di PP, che sta per polipropilene. È tutta colpa della temperatura se la mia struttura molecolare si è modificata. Questa ha sottoposto i miei precursori a incredibili sollecitazioni, fino a quando non sono arrivato io. Ma lasciatemi raccontare la mia storia sin dall'inizio.

Un'azienda asiatica stava costruendo a Singapore, sotto la direzione di una dità generale, un magazzino automatizzato. Nel complesso erano richiesti 68'003 contenitori, nei quali collocare e conservare la merce fino alla preparazione degli ordini. La dità Georg Utz AG aveva dedicato di produrre il contenitore, la quale poteva già contare su un'esperienza pluriennale con questo tipo di contenitori.

Fin qui nulla di particolare. Solo che Singapore non è la Svizzera e il trasporto dalla Svizzera all'Asia in una nave porta-container non è un gioco da ragazzi. Nei container la temperatura può arrivare anche fino a 70 gradi. È come quando cuocete il vostro arrosto domenicale in forno a bassa temperatura. Esistono temperature più piacevoli, credetemi.

Roger Käser, responsabile di prodotto della Georg Utz AG, voleva sapere con precisione come si comporta un contenitore in HDPE se sottoposto a forte calore. A tale scopo uno dei miei precursori fu posto in una camera climatica. Roger Käser regolò la temperatura a volte su 60 gradi, a volte su 80 gradi, e questo per un intero mese, periodo che corrisponde più o meno alla durata del viaggio sulla nave porta-container. Il mio precursore sopravvisse alla tortura, ma si deformò. Una differenza troppo grossa per la gestione automatizzata del magazzino, dove ogni millimetro conta. Uno scarto benché minimo può mettere a repentaglio tutto il sistema.

Che fare? Una domanda che si posero anche Roger Käser e i suoi colleghi. Il materiale doveva avere una densità simile, ma non doveva deformarsi con il calore fino ad 80 gradi. E così venni al mondo io, un contenitore in PP. La mia nascita ha avuto luogo a temperature elevate e sotto alta pressione. Nel vero senso della parola: infatti sono stato stampato a 230 gradi e 1000 bar di pressione; un robot, che io chiamo amorevolmente daddy, mi tolse dalla pressa a iniezione per farmi raffreddare. Infine raggiunsi la mia forma perfetta in una sagoma di raffreddamento. Mi è stato dato il nome di 000'001, marcato anche sul bordo di impilaggio, e poi mi hanno sottoposto a prove severe. Le elevate temperature presenti nella camera climatica non mi hanno creato difficoltà - mi piace la cottura a bassa temperatura! Conservai la mia forma e Georg Utz AG ottenne il benestare alla fornitura. Un successo su tutta la linea, poiché a quel punto venivano costruiti in serie i miei fratelli e le mie sorelle, in tutto 68'002.

Siamo stati immagazzinati temporaneamente da centro logistico e da li ha avuto inizio il viaggio verso Singapore. Dopo un mese arrivammo a destinazione: il viaggio non è stato di lusso, ma d'altronde me lo aspettavo. Qui a Singapore posso finalmente dedicarmi allo scopo per cui sono stato creato. Infatti contengo merce fino a quando questa non viene preparata per gli ordini. Mi diverto da pazzi e faccio un sacco di movimento.

A questo punto desidero ringraziare il produttore per avermi creato, per il viaggio interessante e le nuove impressioni. Mi ha dato la possibilità, come contenitore in plastica, di rappresentare la Svizzera a Singapore. In futuro non ci saranno più trasporti verso l'Asia: infatti tutti gli ulteriori contenitori in plastica destinati alla regione asiatica verranno prodotti in Cina dalla Georg Utz Materials Handling (Souzhou) Co., Ltd. In questo modo il viaggio viene sensibilmente ridotto, con grande beneficio per l'ambiente.

Cordiali saluti da Singapore
Il vostro contenitore Utz 000'001

(Storytelling con businessmind.ch)